• Categoria dell'articolo:News UNOM


Cari Soci,

in occasione dell’inizio del nuovo anno, vogliamo ringraziarvi e ricordare insieme a voi le attività che grazie al vostro sostegno UNOM è riuscita a portare a termine nel 2023, e aggiornarvi sugli obbiettivi per il 2024.


Riconoscimento e tutela della figura professionale del maniscalco

È importante ricordare che UNOM nasce come un’associazione di categoria, costituita da volontari, con l’obbiettivo di tracciare il profilo professionale del maniscalco delineare un codice etico comportamentale, individuandone modalità di formazione e qualificazione, nonché di abilitazione alla professione.

A tal proposito abbiamo incaricato esperti del settore per aprire un dialogo con il ministero delle politiche agricole e della sanità, per cercare di dare alla nostra professione il giusto riconoscimento ed inquadramento sociale; argomento che ancora oggi in Italia lega il nostro lavoro ad alcune leggi che hanno origini lontane e che non trovano alcun collegamento con l’attuale svolgimento della professione.

È stato inoltre incontrato, in occasione di Fieracavalli Verona, il presidente FISE Marco Di Paola, al quale sono state sottoposte le problematiche che riguardano la professione del maniscalco all’ interno dell’ ambiente Federale, raggiungendo l’intento di formare un tavolo di lavoro per poter ufficializzare e costituire la figura del “Maniscalco FISE”.


Crescita professionale e condivisione

In questi anni UNOM ha lavorato tanto anche per garantire una maggiore crescita professionale dei maniscalchi; su questo aspetto fondamentale per l’ associazione si è concentrato sin da subito il nuovo Consiglio Direttivo eletto a febbraio 2023, organizzando stage formativi distribuiti su tutto il territorio nazionale, cercando sempre di mantenere bassi i costi per dare la possibilità agli associati, e non, di partecipare limitando al minimo l’ impegno economico.

A tal proposito, UNOM è alla ricerca di una struttura da poter adibire a sede operativa, allestendola per essere a disposizione dei soci per l’organizzazione di eventi formativi e altre attività legate alla professione e all’ associazione.


Nell’arco del 2023 sono state organizzate attività formative e a scopo associativo e di condivisione sul territorio:

  1. 1)  15-16\04 Sicilia, Catania

    Stage formativo tenuto da professionisti nazionali presso la tenuta di Ambelia, a Militello Val di Catania, con il patrocinio dell’ Istituto di Incremento Ippico;

  2. 2)  22-25\04 Lombardia, Travagliato

    Stage in occasione di Travagliato Cavalli della durata di quattro giorni, durante il quale sono state svolte attività formative di mascalcia e veterinaria ed esercitazioni guidate per maniscalchi novizi ed esperti;

  3. 3)  05-05\05 Emilia Romagna, Faenza

    Presenza in occasione del Vet & Farrier organizzato da SIVE, attività associativa e di promozione;

  4. 4)  16-17\06 Piemonte, Asti

    Giornate di aggiornamento professionale con la presenza dei relatori internazionali Denis Levaillard e Francis Debrosse;

  5. 5)  8-9 \07 Sardegna, Sassari
    Stage formativo tenuto da professionisti nazionali;

  6. 6)  09-12\11 Veneto, Verona

    Fieracavalli ha affidato a UNOM la gestione e l’organizzazione delle postazioni riguardanti il Servizio di Mascalcia per l’intero evento, compresa la FEI Jumping World Cup, ovvero il “fiore all’occhiello” dell’ intera manifestazione.

    A tal proposito ci teniamo a ringraziare nuovamente tutti i soci che hanno contribuito partecipando e sostenendo UNOM nel portare a termine l’ incarico ricevuto.


Corso Formativo EuroFarrier

UNOM sta lavorando ormai da mesi alla realizzazione di un corso formativo di alto livello che possa fornire conoscenze e nozioni, partendo dall’anatomia, dalla fisiologia e dalle patologie del piede, per giungere alla considerazione dell’ animale in toto, con brevi accenni alle zoonosi nell’ottica del concetto di One Health.

Il corso sarà certificato da un ente di formazione riconosciuto.

Il programma del corso è strutturato sulla base di quanto esposto nel documento European Farrier in the 21st Century adattandolo alle caratteristiche della mascalcia italiana, ed è stato sottoposto alla supervisione di EFFA, con l’auspicio che il lavoro svolto possa portarci ad ottenere l’accreditamento CEF, così da poter dare a tutti gli associati l’opportunità di conseguire il titolo di EUROFARRIER.

Per far si che il corso sia alla portata di tutti, UNOM sta lavorando per ridurre al massimo i costi di gestione e partecipazione.


EFFA Annual General Meeting 2024 – Italy

Rimanendo sul tema EFFA, siamo lieti di annunciare che quest’anno, in occasione del 10° anniversario della fondazione di UNOM, avremo l’onore e pertanto il grande impegno di ospitare l’AGM 2024, al quale parteciperanno tutte le delegazioni dei Paesi Europei associati ad EFFA.

In conclusione,

Ci teniamo a ricordare a tutti che il Consiglio Direttivo cerca di portare avanti quello che è il pensiero e lo spirito associativo, pertanto non esitate a proporre qualsiasi iniziativa che possa giovare alla crescita dell’ associazione e dei suoi associati.

Ricordiamo che quest’ anno la scadenza prevista per il tesseramento 2023 è stata fissata per il 28\02\2024. A partire da questa data l’attuale gruppo Whatsapp sarà chiuso e verrà formata una nuova chat nella quale saranno inseriti solo i numeri dei soci che avranno provveduto al tesseramento 2024.

Ringraziamo ancora tutti i soci per la fiducia che hanno riposto in noi e speriamo che il nuovo anno possa essere per UNOM occasione di crescita e affermazione.


Buon 2024 a tutti!
Il Consiglio Direttivo